Organi Direttivi

Gli organi della AEM

  • l’assemblea generale dei soci
  • il presidente
  • il consiglio direttivo
  • le delegazioni regionali e provinciali
  • il collegio dei revisori contabili

(dall’art. 4 dello Statuto)

I SOCI

Art. 4 – Domanda di ammissione.

Sono soci tutti coloro che partecipano alle attività sociali e assistenziali, previa iscrizione. Possono far parte dell’associazione, in qualità di soci, sia le persone fisiche che gli enti e/o associazioni. Tutti coloro i quali intendono far parte dell’associazione dovranno redigere una domanda su apposito modulo. La validità della qualità di socio efficacemente conseguita all’atto di presentazione della domanda di ammissione è subordinata all’accoglimento della domanda stessa da parte del Consiglio Direttivo, il cui giudizio deve sempre essere motivato e contro la cui decisione è ammesso appello all’assemblea generale. In caso di domanda di ammissione a socio presentate da minorenni le stesse dovranno essere controfirmate dall’esercente la potestà parentale. Lo status di associato non può essere trasmesso a terzi per atto inter vivos. La quota o contributo associativo non è rivalutabile ed è intrasmissibile ad eccezione dei trasferimenti mortis causa.

Art. 5 – Diritti dei soci e loro classificazione.

L’ Associazione EM. “Emotional Manager” è composta da: – Soci Fondatori, che hanno provveduto alla stesura del presente Atto Costitutivo, alla sua Legalizzazione e che hanno versato un Contributo forfettario onde affrontare le prime spese e che versano le prime quote. –

Soci Ordinari, i quali all’atto dell’iscrizione verseranno la quota associativa annua, la cui entità sarà stabilita di volta in volta dal Direttivo. – Soci Sostenitori, che devolvono all’Associazione EM. “Emotional Manager” oltre alla quota annuale una oblazione volontaria di qualsiasi entità o natura. – Soci Aderenti, i cui Contributi una tantum sono fissati dal Direttivo. La qualifica di Socio Aderente spetterà ad Associazioni ed Enti, particolarmente interessate agli scopi ed alle funzioni dell’Associazione EM. “Emotional Manager” e che si impegnino a svolgere concrete attività di collaborazione con l’Associazione stessa.

Soci Onorari, che potranno essere nominati dal Direttivo, fra le personalità di maggior rilievo nel campo Politico, Sociale e della Cultura; detti Soci saranno esenti dal versamento della quota annua, ma potranno versare contributi volontari o compiere altri gesti di liberalità nei confronti dell’Associazione AEM.

 

  • Testimonianze

    "La formazione fatta con Simone Barbato mi ha aiutato davvero a controllare gli istinti e le emozioni e, questo ha migliorato il rapporto con tutto il mio team e non solo. Ho applicato il Modello AEM e imparato a non arrabbiarmi, a porgere l'altra guancia e organizzare il lavoro in modo più sereno, armonico e produttivo!"

    Maria Rita Coppola, Responsabile RSSA Residenza S. Giuseppe

    leggi tutte le testimonianze