Organi Direttivi

Gli organi della AEM

  • l’assemblea generale dei soci
  • il presidente
  • il consiglio direttivo
  • le delegazioni regionali e provinciali
  • il collegio dei revisori contabili

(dall’art. 4 dello Statuto)

I SOCI

Art. 4 – Domanda di ammissione.

Sono soci tutti coloro che partecipano alle attività sociali e assistenziali, previa iscrizione. Possono far parte dell’associazione, in qualità di soci, sia le persone fisiche che gli enti e/o associazioni. Tutti coloro i quali intendono far parte dell’associazione dovranno redigere una domanda su apposito modulo. La validità della qualità di socio efficacemente conseguita all’atto di presentazione della domanda di ammissione è subordinata all’accoglimento della domanda stessa da parte del Consiglio Direttivo, il cui giudizio deve sempre essere motivato e contro la cui decisione è ammesso appello all’assemblea generale. In caso di domanda di ammissione a socio presentate da minorenni le stesse dovranno essere controfirmate dall’esercente la potestà parentale. Lo status di associato non può essere trasmesso a terzi per atto inter vivos. La quota o contributo associativo non è rivalutabile ed è intrasmissibile ad eccezione dei trasferimenti mortis causa.

Art. 5 – Diritti dei soci e loro classificazione.

L’ Associazione EM. “Emotional Manager” è composta da: – Soci Fondatori, che hanno provveduto alla stesura del presente Atto Costitutivo, alla sua Legalizzazione e che hanno versato un Contributo forfettario onde affrontare le prime spese e che versano le prime quote. –

Soci Ordinari, i quali all’atto dell’iscrizione verseranno la quota associativa annua, la cui entità sarà stabilita di volta in volta dal Direttivo. – Soci Sostenitori, che devolvono all’Associazione EM. “Emotional Manager” oltre alla quota annuale una oblazione volontaria di qualsiasi entità o natura. – Soci Aderenti, i cui Contributi una tantum sono fissati dal Direttivo. La qualifica di Socio Aderente spetterà ad Associazioni ed Enti, particolarmente interessate agli scopi ed alle funzioni dell’Associazione EM. “Emotional Manager” e che si impegnino a svolgere concrete attività di collaborazione con l’Associazione stessa.

Soci Onorari, che potranno essere nominati dal Direttivo, fra le personalità di maggior rilievo nel campo Politico, Sociale e della Cultura; detti Soci saranno esenti dal versamento della quota annua, ma potranno versare contributi volontari o compiere altri gesti di liberalità nei confronti dell’Associazione AEM.

 

  • Testimonianze

    "Non sono un critico ma mi permetto di esternare un mio completo consenso a quanto lavorato da Simone Barbato nel “Lo sviluppo del potenziale umano”. Il libro è un incredibile esempio di come semplificarsi la vita con delle soluzioni alla portata di tutti. Essere consapevoli del proprio potenziale per poi capire che la chiave è ad un palmo dal nostro naso, o meglio dentro di noi, apre delle porte e scioglie delle catene di cui spesso non sapevamo neanche l’esistenza. Ascoltare, analizzare ed essere predisposti al cambiamento non sono sintomi di debolezza, anzi. In questo libro Simone lo spiega con una semplicità disarmante quasi da farci sentire stupidi a non applicare per filo e per segno tutti i consigli da lui dati. Nel mio lavoro sono sempre a contatto con ragazzi e ragazze che vogliono ascoltare ed apprendere dalle mie parole, dai miei gesti; mi rendo conto della grande responsabilità che ho e questo libro mi ha aiutato a capire come affrontare le tante e differenti problematiche di ognuno, le mie in primis!! Spero a breve di cominciare una collaborazione con Simone nella mia accademia di Beach Volley e nelle squadre che mi troverò ad allenare, per conoscere da vicino le tecniche di “semplificazione della vita”. Grazie"

    Andrea Raffaelli, responsabile tecnico 4 Vele Beach Volley Academy e Volley Pescara 3

    leggi tutte le testimonianze