Canoa – Outdoor Aem

Con il termine canoa/kayak vengono usualmente indicati vari tipi di imbarcazioni sportive che hanno in comune il fatto di essere spinte e manovrate con pagaie e adoperate da diverse popolazioni mondiali: la canoa ed il kayak.

Si distinguono due stili di spinta:

  • Il kayak prevede la posizione seduta ed una pagaia a doppia pala con cui pagaiare su entrambi i lati.
  • La canoa canadese prevede una posizione in ginocchio ed una pagaia a pala singola con cui pagaiare su un solo lato.

Come attività di Outdoor Training, consente di sperimentare pienamente il Teambuilding, affrontare le rapide tutti insieme richiede coordinamento, concentrazione e un forte orientamento all’obiettivo. L’esperienza del rafting è di forte impatto emotivo, aggrega il gruppo nelle difficoltà ed è un’opportunità di sperimentare la gestione del rischio e dell’incertezza.

Durata del corso:

3 giornate di corso, nel week end, dal venerdì alla domenica. Il corso può essere adattato alle specifiche esegenze dell’azienda rispetto alla durata ed al contenuto.

Sono compresi due pernottamenti in albergo e tutti i pasti.

A chi è rivolto:

Imprenditori, manager e dirigenti desiderosi di esplorare spazi di crescita personale e del team attraverso una nuova tecnica d’apprendimento efficace, divertente ed estremamente motivante, il tutto svolto in un contesto unico.

Argomenti trattati:

  • L’avventura a contatto l’acqua come straordinaria metafora della vita aziendale
  • Nozioni base di canoa
  • Il ruolo del Leader nella creazione di un team vincente
  • Che leader vuoi essere?
  • Chiarire i doveri di un leader
  • L’importanza di una Visione chiara e ben definita
  • Le 3 azioni indispensabili per la creazione di un grande team
  • Riguardo i compiti
  • Riguardo le persone
  • Riguardo il tuo ruolo di regista
  • Applicare la tua leadership
  • Esercizi pratici

Obiettivi e Risultati attesi:

A livello relazionale, si apprende a fondare l’azione sulla partecipazione, a creare una mission condivisa, ad infondere il senso dell’obiettivo e dell’appartenenza, a migliorare la comunicazione e le capacità di ascolto, a fare attenzione ai segnali del gruppo e al clima.
A livello di team si sviluppa la capacità di lavorare in gruppo (team working), la capacità di pianificare in modo efficace il proprio lavoro, l’importanza dell’orientamento ai risultati e agli obiettivi, così come il riconoscimento dei diversi stili di leadership e di problem solving.. A livello personale si sviluppano capacità di autocontrollo e di gestione dello stress, capacità di adattamento, flessibilità e reattività.

Contattaci Subito!

[si-contact-form form=’5′]

 

  • Testimonianze

    "Non sono un critico ma mi permetto di esternare un mio completo consenso a quanto lavorato da Simone Barbato nel “Lo sviluppo del potenziale umano”. Il libro è un incredibile esempio di come semplificarsi la vita con delle soluzioni alla portata di tutti. Essere consapevoli del proprio potenziale per poi capire che la chiave è ad un palmo dal nostro naso, o meglio dentro di noi, apre delle porte e scioglie delle catene di cui spesso non sapevamo neanche l’esistenza. Ascoltare, analizzare ed essere predisposti al cambiamento non sono sintomi di debolezza, anzi. In questo libro Simone lo spiega con una semplicità disarmante quasi da farci sentire stupidi a non applicare per filo e per segno tutti i consigli da lui dati. Nel mio lavoro sono sempre a contatto con ragazzi e ragazze che vogliono ascoltare ed apprendere dalle mie parole, dai miei gesti; mi rendo conto della grande responsabilità che ho e questo libro mi ha aiutato a capire come affrontare le tante e differenti problematiche di ognuno, le mie in primis!! Spero a breve di cominciare una collaborazione con Simone nella mia accademia di Beach Volley e nelle squadre che mi troverò ad allenare, per conoscere da vicino le tecniche di “semplificazione della vita”. Grazie"

    Andrea Raffaelli, responsabile tecnico 4 Vele Beach Volley Academy e Volley Pescara 3

    leggi tutte le testimonianze