Commissione etica (commissione VEL)

Il codice etico degli Emotional Manager garantisce lo svolgimento dell’attività professionale seguendo regole deontologiche disciplinate da una commissione etica istituita presso l’associazione AEM.

La caratteristica dell’Emotional Manager è la conoscenza profonda delle dinamiche emozionali delle risorse umane, sollevando una valutazione che impone la tutela del lavoratore e del cliente da chi non condivide principi di etica sociale e professionale. La condivisione di tali principi si estrinseca nella definizione di un codice etico che ogni Emotional Manager sottoscrive e si impegna ad applicare e gli consente di essere iscritto al relativo albo nazionale.

Scarica codice etico

  • Testimonianze

    "“Ho avuto l’onore di conoscere Simone Barbato prima come amico poi come personal coach e il mio giudizio è totalmente positivo. Sul piano umano si è dimostrato cortese, gentile e disponibile tanto da mettermi subito a mio agio e prestandomi sempre attenzione. Sul piano professionale ha dimostrato di essere molto preparato, centrando bene il lavoro su di me, utilizzando non soltanto le strategie di coaching ma anche quelle dell’emotional mangement, ed è proprio questo che distingue Simone da tanti altri coach. Non a caso fa nascere l’associazione emotional manager (AEM). A queste qualità aggiungo l’affetto e la simpatia che trasmette come amico.”

    Anca Elena Avatamanitei, Sales Manager

    leggi tutte le testimonianze